AIGDC – 日伊比較法研究会

Questo è il blog istituzionale dell’Associazione Italo-giapponese per il diritto comparato – 日伊比較法研究会

Le cariche sociali per il biennio 2013-2015 sono le seguenti:

– Presidente: Prof. Toshiyasu Takahashi (Università Shudo, Hiroshima)
– Segretario: Dr. Andrea Ortolani (Università Hitotsubashi, Tokyo e Università di Tokyo)
– Tesoriere: Dr. Jun Ashida (Biblioteca Nazionale del Parlamento Giapponese)
– Membri del Consiglio:
Prof. Giorgio F. Colombo (Università di Nagoya)
Prof. Masao Kotani (Università Femminile di Ochanomizu, Tokyo)
Prof. Takeshi Matsuda (Università di Osaka)
Prof. Masaki Sakuramoto (Università Toyo, Tokyo)

Il nostro statuto può essere scaricato qui

Per fare domanda di ammissione è sufficiente contattare il Segretario, Dr. Andrea Ortolani, qui.

 

 

Resoconto del secondo incontro AIGDC

Sabato 19 aprile 2014 si è tenuto presso l’Università di Nagoya il secondo incontro dell’Associazione Italo-Giapponese per il diritto comparato (AIGDC). Il prof. Guido Smorto, docente della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-sociali dell’Università degli Studi di Palermo ha presentato una relazione sulle “Nuove forme di consumo del diritto italiano”.

Si tratta del primo evento dell’Associazione Italo-giapponese per il diritto comparato/日伊比較法研究会 svoltosi interamente in lingua italiana in Giappone. La circostanza, a nostra notizia senza precedenti, dimostra la qualità e l’interesse del mondo accademico giapponese verso il diritto italiano.

Questa la scaletta dell’incontro:

1. PREMESSA
a) Il codice civile e l’unicità del soggetto di diritto
b) Dallo status al contratto

2. LA LEGISLAZIONE SPECIALE E L’ETA’ DELLA DECODIFICAZIONE
a) Il diritto del lavoro e le altre leggi speciali (locazioni di immobili urbani, contratti agrari, ecc.)
b) L’uguaglianza delle parti del contratto nel codice civile

3. L’UNIONE EUROPEA E IL DIRITTO DEI CONSUMATORI
a) Le origini di un diritto dei consumatori
b) Gli scopi della legislazione consumeristica: tutela della parte debole o “market failures”?
c) Quali tutele per il consumatore?
d) Asimmetrie informative e potere contrattuale
e) Alcuni esempi: informazione precontrattuale (completezza e chiarezza); diritto di recesso; c.d. “information overload”; “black list” vs. “grey list” (rilevanza della trattativa)

4. LA NOZIONE DI CONSUMATORE
a) Nozione “fisica” o scopo dell’atto?
b) Il consumatore “medio”
c) La figura del consumatore nella giurisprudenza della Corte di Giustizia

5. VERSO UNA DISCIPLINA UNITARIA B2C. LA DIRETTIVA 2011/83/UE (“CONSUMER RIGHTS”).

6. IL CONSUMATORE COME FIGURA GENERALE
a) L’emersione della figura del consumatore vulnerabile
b) Il consumatore vulnerabile come figura generale
c) La giurisprudenza italiana sul consumatore vulnerabile
d) Conclusioni

7. VERSO UN NUOVO DIRITTO DEI CONSUMATORI. IL “CONSUMER EMPOWERMENT”
a) La legislazione alla prova della realtà (Eurobarometro)
b) “La fiducia dei consumatori contribuisce alla prosperità dei mercati”
c) I quattro obiettivi per il 2020

8. IL CONSUMATORE NELL’ETA’ DEL “DIGITAL DIVIDE”

9. CONCLUSIONI

Segue un breve resoconto di un gruppo di studenti italiani che hanno partecipato all’incontro:

Continua a leggere ‘Resoconto del secondo incontro AIGDC’

Il Sole 24 Ore sul primo convegno AIGDC

Il Sole 24 Ore, con un articolo a firma di Stefano Carrer, offre un resconto del nostro primo convegno a Tokyo.

Ringraziamo il giornalista e la testata per l’attenzione dedicata alle nostre iniziative!

L’articolo è disponibile al link: http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-07-05/italia-giappone-lezione-reciproca-083425.shtml?uuid=AbSvTTBI

Resoconto del primo convegno AIGDC

Siamo lieti di annunciare che il primo convegno dell’Associazione Italo-Giapponese per il Diritto Comparato ha avuto un successo di pubblico oltre le aspettative: numerosi specialisti e non, italiani, giapponesi e non (con un’ottima partecipazione di giovani), hanno riempito completamente la Sala Puccini dell’Istituto di Cultura.
Dal punto di vista scientifico: le 8 relazioni hanno esplorato diverse aree del diritto dei due Paesi, mettendo in luce similarità, differenze e i numerosi ambiti in cui i due sistemi possono imparare dall’esperienza dell’altro Paese.
I presidenti delle sessioni (Prof. Takahashi e Prof. Kotani) hanno diretto in maniera esemplare, rispettando i tempi previsti senza togliere nulla alla discussione.

In occasione del convegno è stata tenuta la prima assemblea dell’Associazione, che ha confermato per i prossimi due anni le cariche sociali:
– Presidente: Prof. Toshiyasu Takahashi (Università Shudo, Hiroshima)
– Segretario: Dr. Andrea Ortolani (Università Hitotsubashi, Tokyo e Università di Tokyo)
– Tesoriere: Dr. Jun Ashida (Biblioteca Nazionale del Parlamento Giapponese)
– Membri del Consiglio:
Prof. Giorgio F. Colombo (Università di Nagoya)
Prof. Masao Kotani (Università Femminile di Ochanomizu, Tokyo)
Prof. Takeshi Matsuda (Università di Osaka)
Prof. Masaki Sakuramoto (Università Toyo, Tokyo)

Nel corso dell’Assemblea sociale sono state decise numerose attività: la pubblicazione degli atti del convegno, e la prosecuzione delle attività sociali con giornate di studio su singoli temi. Sono inoltre allo studio altre iniziative nodali, quali la pubblicazione di un manuale sul diritto italiano in lingua giapponese: sarebbe il primo testoorganico sul sistema giuridico italiano ad apparirein giapponese. Parimenti, vi è l’idea di procedere alla redazione di un’opera assai ambiziosa, il dizionario giuridico italiano-giapponese.

Un sentito ringraziamento va alle istituzioni italiane in Giappone che hanno sostenuto l’iniziativa: Ambasciata d’Italia a Tokyo e ISEAS di Kyoto.

Vorremo ringraziare personalmente il Prof. Silvio Vita, il quale ha prestato un’opera preziosa di coordinamento e di preparazione/realizzazione del manifesto.

Il logo dell’Associazione – lo ricordiamo – è stato creato da Beatrice Zarroli, giovane designer italiana residente a Kyoto.
Ringraziamo lo sponsor Fiat Chrysler Japan, nella persona di Tiziana Alamprese.
Grazie anche alle importanti associazioni ed istituzioni italiane operanti nel campo della comparazione giuridica che hanno prestato il loro patrocinio all’iniziativa: la SIRD, ed il CDCT di Torino.

Un ringraziamento speciale va all’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, nella persona del suo Direttore, il Prof. Giorgio Amitrano, che ha offerto un aiuto determinante per la buona riuscita del convegno.
Il Prof. Amitrano ha dato fiducia alla neonata Associazione, nonostante il carattere un po’ “di nicchia” del tema ha creduto nell’iniziativa sin dall’inizio e l’ha appoggiata con professionalità e generosità.
L’ospitalità dell’Istituto è stata impeccabile. A nome di tutti i partecipanti al convegno e di tutti i membri dell’AIGDC: grazie Direttore!

 

dsc02167

Il primo Convegno dell’Associazione Italo-Giapponese per il Diritto comparato – il programma ufficiale

Il programma ufficiale del Convegno è scaricabile qui

Programma del Primo convegno dell’Associazione Italo-Giapponese per il Diritto Comparato – Tokyo, 29 giugno 2013

Siamo lieti di comunicare a tutti gli interessati il programma del Primo convegno dell’Associazione Italo-Giapponese per il Diritto Comparato, che si svolgerà a Tokyo il 29 giugno 2013.

 

日伊比較法研究会 第1回研究大会

Primo convegno dell’Associazione Italo-Giapponese per il Diritto Comparato

2013年6月29日(土)

Sabato 29 giugno

会場:イタリア文化会館(東京・九段)

Luogo: Istituto Italiano di Cultura, Tokyo-Kudanshita

 

イタリアと日本における法と正義

—直面する課題と将来的展望—

Diritto e giustizia in Italia e in Giappone

problemi attuali e riforme

 

使用言語:イタリア語、日本語

Lingue di lavoro: italiano e giapponese

支援:イタリア文化会館、イタリア国立東方学研究所

Evento organizzato grazie alla collaborazione di: Istituto Italiano di Cultura, ISEAS.

スポンサー:FIATジャパン

Con il sostegno di: FIAT Japan.

後援: イタリア比較法研究会、トリノ比較法国際法研究所

Con il patrocinio di: SIRD, Centro per il Diritto Comparato e Transnazionale di Torino, Ambasciata d’Italia a Tokyo.

 

プログラム

Programma

14:00  Apertura Lavori

14:20  Sessione I:    Conflitti tra leggi e persone
人々の衝突、法律の衝突

芦田淳(国会図書館)「合憲性統制の日伊比較

Giorgio F. Colombo (名古屋大学)

La promozione dell’ADR in Italia e Giappone

15:00  Domande

15:10   Sessione II:   Diritto e disastri naturali

震災と法

小谷眞男(お茶の水女子大学)

La Protezione civile e la cultura giuridica italiana

Andrea Ortolani (一橋大学)

Considerazioni sul risarcimento del danno ambientale in Italia e Giappone

15:50  Domande

16:00  Pausa

16:20    Sessione III:  Circolazione di modelli giuridici: il consumatore, il fallimento

消費者法と倒産法の法モデルの流通

谷本圭子(立命館大学)

Il codice civile e la nozione di consumatore

櫻本正樹(東洋大学)
「倒産法の構造と免責について:日本及びイタリアにおける比較法」

17:00 Domande

17:10   Sessione IV:   La comparazione Italia-Giappone in campo penale
刑法における日伊比較

松田岳士(大阪大学)

Perché studiare il diritto italiano? L’importanza della comparazione italo-giapponese per la scienza processualpenalistica.

浜井 浩一(龍谷大学)

日本から見たイタリアにおける犯罪者処遇

17:50  Domande

18:00             Chiusura dei lavori

 

A breve caricheremo il Programma ufficiale.

 

 

Prima riunione del comitato fondatore ・創立総会

Il 2 luglio si è tenuta a Tokyo, presso l’università Ochanomizu Joshi Daigaku, la prima riunione del comitato fondatore dell’Associazione Italo-Giapponese per il Diritto Comparato (AIGDC).

Erano presenti: Jun Ashida (Biblioteca Nazionale del Parlamento Giapponese), Giorgio Colombo (JSPS – Università Ritsumeikan) Masao Kotani (Università Ochanomizu Joshi), Takeshi Matsuda (Università di Osaka), Ortolani Andrea (Università Gakushuin), Masaki Sakuramoto (Università Toyo) e Toshiyasu Takahashi (Università Shudo di Hiroshima).

Si è discusso di statuto sociale e delle prime attività dell’Associazione.

Le prime cariche sociali sono queste:

Presidente:   Prof. Toshiyasu Takahashi
Segretario:   Dott. Andrea Ortolani
Tesoriere:    Dott. Jun Ashida

Il primo convegno è stato fissato provvisoriamente per il 27 aprile 2013, sul tema  “Lo stato della comparazione giuridica tra Italia e Giappone”.

Pubblicheremo presto le modalità di associazione e altre informazioni.



Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.